La rinascita dopo il terremoto

Abbiamo pensato, per farvi rivivere quei momenti, di mettere di seguito gli aggiornamenti di stato che erano stati comunicati ai tempi del terremoto senza aggiungere una storia vera e propria di quello che è successo. Dalle poche parole siamo certi che comprenderete alla perfezione lo stato d'animo di chi quei momenti li ha vissuti in prima persona.

21 Maggio 2012

Il fermo produttivo odierno voluto appositamente dall'azienda, ha reso possibile ai tecnici incaricati di verificare e valutare la sicurezza strutturale dello stabilimento, Il parere favorevole degli stessi ed alcuni interventi effettuati nell'arco della giornata,ci consentiranno di riprendere totalmente l'attivita' lavorativa a partire gia'da domani.

22 Maggio 2012

Qui la situazione continua purtroppo ad essere critica, nella notte e nella mattinata ci sono state nuove scosse (alle 8,11 una di 3,7), riteniamo pertanto opportuna la sospensione dell'attività produttiva per l'intera settimana. Ci teniamo ad informare famiglie e conoscenti che nessun dipendente della nostra azienda è rimasto ferito durante la fase di evacuazione. A breve contiamo di darvi notizie riguardo la ripresa delle attività.

30 Maggio 2012

A causa delle gravi scosse avvertite nella giornata di ieri abbiamo dovuto interrompere l’attività produttiva ed evacuare in emergenza tutto il personale produttivo; non ci sono feriti tra il ns. personale. Lo stabilimento ha subito gravi danni strutturali. Vi terremo aggiornati per ulteriori novità.

9 Luglio 2012

10 Luglio si riparte anche con zamponi,cotechini e stinchi.
Da domani 10 luglio si riapre il reparto di confezionamento dei precotti e anche la produzione è stata riattivata. Una vera e propria corsa contro il tempo,ma nonostante i disagi e le difficoltà i passi avanti si fanno, e questo soprattutto grazie all'impegno che la nostra equipe tecnica ci ha messo, permettendoci di iniziare ad operare anche in questo comparto.

20 Settembre 2012

A soli quattro mesi dal primo sisma che ha colpito la nostra terra, l'intera imprenditoria dell'area ha risposto con assoluta determinazione, le aziende stanno riaprendo, ma tanti sono i cantieri ancora aperti.
Tra questi anche il nostro, dove i lavori stanno procedendo a ritmi serrati; un'ambizioso progetto di ricostruzione condotto da tecnici altamente qualificati che assistono quotidianamente l'evolversi del cantiere.
La nostra azienda nonostante questo non si è mai fermata, continuiamo a produrre la qualità di sempre ma con un pizzico di orgoglio in più.

Per approfondimenti potete scaricare il pdf di un articolo tratto da "Salumi & Consumi" di Ottobre 2012.

mortadella favola è l'unica mortadella al mondo insaccata e cotta nella sua cotenna naturale dal salumificio palmieri